Adozioni Sanitarie

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

SONY DSC

Negli slum di Nairobi circa il 5% dei bambini al di sotto dei 15 anni è disabile e vive una condizione di particolare emarginazione dal punto di vista sanitario e sociale.

L’alta incidenza della disabilità infantile è dovuta principalmente a problemi riscontrati durante la gravidanza, alle condizioni in cui le mamme sono costrette a partorire (senza alcuna assistenza medica), a incidenti domestici.

Nello slum i bambini disabili sono ultimi fra gli ultimi. La disabilità non solo compromette il loro sviluppo, ma mette ai margini le famiglie in cui vivono e spesso le divide.

Per questi motivi è nato il programma “lotta alla disabilità”: ogni anno il Dr. Melotto e il Dr. Gifuni, chirurghi ortopedici di World Friends, compiono due missioni a Nairobi per eseguire gli interventi correttivi necessari e impostare la rieducazione motoria, che viene poi eseguita con l’assistenza di una fisioterapista del RU Neema Hospital, il centro ospedaliero realizzato da World Friends per dare assistenza medica alle popolazioni delle baraccopoli.

 

Con un’adozione sanitaria si sostengono i costi dell’intervento di chirurgia correttiva, della degenza, degli ausili e dei tutori ortopedici necessari a regalare ad un bambino che vive nelle baraccopoli di Nairobi la gioia di tornare a camminare.

 

NB: L’adozione non è personalizzata e quindi non si creerà un contatto diretto donatore – beneficiario. I motivi sono anche inerenti alla realtà sul territorio: spesso un bambino viene portato in città dalla famiglia per un intervento di chirurgia correttiva e, finita la riabilitazione, la famiglia ritorna al villaggio rurale da cui proviene.
L’aggiornamento che invieremo ai donatori riguarderà perciò l’intero progetto, e cioè quanti bambini hanno beneficiato dell’intervento di World Friends grazie alle donazioni raccolte.

Per informazioni: comunicazione@world-friends.org

Con 350 euro regali ad un bambino la gioia di tornare a camminare:
Intervento chirurgico: 
250 euro

Degenza: 50 euro
Scarpe o tutori ortopedici: 50 euro