25 Lug 2016

La forza delle donne

IMG_0283Sabato 16 Luglio è stato realizzato l’Ante Natal Medical Camp, un ambulatorio mobile realizzato presso il centro delle Missionary Sisters of Charles de Foucauld nella baraccopoli di Mathare.

Il medical camp garantisce l’accesso alle cure mediche alle donne in gravidanza degli slum di Nairobi: in casi di emergenza le ragazze vengono riferire al Neema Hospital per effettuare controlli più accurati. Tutte le donne hanno inoltre la possibilità di usufruire gratuitamente di visite prenatali, ecografie e del parto assistito.

Molte delle ragazze presenti, per la maggior parte giovani adolescenti, sono ragazze di strada. La loro esistenza quotidiana si svolge principalmente per le strade delle baraccopoli dove vagano alla ricerca di cibo, vestiti e qualunque cosa possa aiutare alla sopravvivenza.

In quell’occasione abbiamo incontrato Teresa, una bellissima donna kikuyu che oggi lavora presso il centro delle Missionary Sisters of Charles de Foucauld, dando sostegno alle numerose ragazze che si recano al centro, e offrendo loro un’importante sostegno con attenzione e dedizione.

IMG_0263Teresa ci ha raccontato la sua storia: “Ero giovane e innamorata quando ho conosciuto l’uomo che poco dopo é diventato il padre di mia figlia. Sono rimasta incinta a soli 17 anni. Non ero contenta della gravidanza, sapevo che sarei stata costretta a lasciare la scuola, a rinunciare ad un’educazione, a compromettere il mio futuro. Avevo paura di non potere garantire una vita dignitosa alla mia bambina. Ma ero innamorata e credevo che il mio uomo si sarebbe occupato di noi. Ma il tempo purtroppo non mi ha dato ragione. Abbiamo provato ad avere altri figli, ma senza successo. Così lui mi ha abbandonato, insieme alla bambina di soli 3 anni. Per una donna sola non è facile occuparsi di un figlio e nello stesso tempo cercare di guadagnare soldi per vivere. Ho iniziato a lavorare: preparavo alcool e lo vendevo. Passavo così le mie giornate. Ma non avevo la licenza per poterlo fare, così la polizia ogni settimana passava per riscuotere la sua percentuale…. Ma le loro richieste aumentavano e i soldi non bastavano. Le giornate erano una continua ricerca per la sopravvivenza. Il mio unico obiettivo era garantire un’istruzione a mia figlia: doveva crescere e vivere in modo diverso dal mio. Sono state le suore di Charles de Foucauld, da anni impegnate in attività di sostegno per le ragazze di strada, ad aiutarmi offrendomi un piccolo lavoro nella loro struttura. E’ proprio in questa struttura, che oggi il team di World Friends garantisce alle donne in gravidanza un’assistenza preziosa. Oggi ho ritrovato il sorriso, la pace. Guardo mia figlia e provo un orgoglio immenso. Mia figlia oggi ha 30 anni ed è una giornalista affermata”.

La vita di Teresa ha molti aspetti in comune con tante altre donne che vivono nelle baraccopoli, costrette a lottare con tutte le proprie forze per assicurare ai figli un’educazione e una formazione che possa garantire loro una vita migliore. Sono queste donne che si recano mensilmente al nostro Ante Natal Medical Camp.

Ringraziamo Teresa per la storia di forza e speranza che ha voluto condividere con noi.

Scopri di più sui nostri progetti >>