27 Feb 2019

Concerto di beneficenza “Gospel e solidarietà con World Friends”

Locandina evento con il coro dei Charlie's Gospel Angels

Un concerto per raccogliere fondi a favore del reparto di maternità e pediatria del RU Neema Hospital di Nairobi

 

Locandina evento con il coro dei Charlie's Gospel Angels

Sabato 9 Marzo – Ore 17.30,

presso il Teatro Don Mario Torregrossa, Centro di Formazione giovanile Madonna di Loreto-Casa della Pace, Parrocchia di San Carlo da Sezze,

in Via di Macchia Saponara 108, 00125, Acilia – Roma

 

l’ONG italiana World Friends, in collaborazione con il panificio Gemme di Grano e il Bar-Pasticceria Dolce Risveglio, organizza un concerto Gospel di beneficenza. Ad esibirsi per la serata di beneficenza sarà il coro dei “Charlie’s Gospel Angels”, fondato e diretto dal 2003 dal maestro Charlie Cannon, musicista, cantante, attore e showman televisivo statunitense dotato di straordinaria potenza ed espressività vocale.

Conosciuto al grande pubblico per aver scritto brani per artisti di livello internazionale, come Mike Francis ed Amii Stewart e per aver interpretato lo spirito più autentico della musica gospel e soul con il famoso gruppo Gospel dei “Chicago High Spirits”, ha all’attivo numerose collaborazioni con artisti internazionali, ricordiamo la partecipazione a “Umbria Jazz” al fianco di George Benson, e italiani,  da Renato Zero a Zucchero per arrivare alle collaborazioni con noti direttori d’orchestra come Trovaioli, Canfora e Pisano. Parallelamente ai suoi progetti in ambito musicale, Charlie Cannon ha collaborato con molte trasmissioni televisive, fino a diventare braccio destro di Renzo Arbore nel programma “Meno siamo meglio stiamo” e come cantante alla trasmissione televisiva “Ballando con le Stelle”. Con il coro dei “Charlie’s Gospel Angels”, in oltre 16 anni di carriera, ha girato i teatri più importanti d’Italia, tra i quali l’Auditorium Parco della Musica, l’Auditorium della Conciliazione, la Casa del Jazz, il Teatro Greco di Roma. L’energia dei coristi, la personalità interpretativa del maestro, gli arrangiamenti e l’intenso accompagnamento al piano del maestro Marco Persichetti, si fondono con la spiritualità dei testi e la potenza espressiva della musica, dando luogo a uno spettacolo gioioso ed energico.

L’intero ricavato delle donazioni che verranno raccolte durante il concerto andrà a sostenere la campagna “In Buone Mani”, promossa da World Friends al fine di acquistare nuova attrezzatura sanitaria e portare avanti la gestione ed i lavori di ampliamento e ristrutturazione del reparto di maternità e pediatria del Ruaraka Uhai Neema Hospital, ospedale costruito e gestito dal 2008 dall’ONG alla periferia nord-est di Nairobi, con lo scopo di offrire cure e assistenza sanitaria alle fasce più disagiate della popolazione delle baraccopoli di Nairobi.

Coscienti del grande lavoro che avevano di fronte e uniti dal principio comune che la sanità, l’educazione e le cure mediche dovessero essere un diritto accessibile a tutti, in qualsiasi parte del mondo, i soci e collaboratori di World Friends hanno lavorato per far sì che l’ospedale crescesse seguendo i bisogni e le richieste delle comunità locali. Oltre a coinvolgerle facendo formazione e valorizzando le risorse umane sul territorio, si è difatti puntato su una vera e propria “cooperazione capovolta”, che ha portato a ideare i progetti direttamente nei luoghi di realizzazione, ascoltando le richieste della popolazione, con l’obiettivo di utilizzare oltre il 90% dei fondi direttamente nei progetti sul campo.

«Sognavamo un ospedale dove i malati non fossero considerati clienti ma pazienti, dove anche i più poveri potessero essere curati –racconta Gianfranco Morino, socio fondatore di World Friends e medico chirurgo del RU Neema Hospital – Il progetto era di avere non solo una struttura di diagnosi e cura, ma anche un centro di training e formazione medica permanente.»

Il Ruaraka Uhai Neema Hospital oggi è una struttura polifunzionale, in grado di assistere ogni anno più di 100 mila pazienti ed è formato da più reparti: un ambulatorio generale, ambulatori specialistici, un pronto soccorso, reparti di maternità e pediatria, laboratori, una farmacia, servizi di fisioterapia e di radiologia, chirurgia generale, pediatrica, ortopedico-correttiva e ostetrico-ginecologica e servizi di educazione sanitaria e nutrizionale. Oltre a tutte le prestazioni mediche messe a disposizione all’interno dell’ospedale, molti dei servizi medici vengono erogati direttamente sul territorio, attraverso Medical Camp nei quali un team medico garantisce visite e cure gratuite ed eventuale riferimento all’ospedale ai pazienti più poveri degli slum.

 

 

Dopo il concerto verrà offerto a tutti i partecipanti all’evento un piccolo aperitivo, preparato dal Forno Gemme di Grano, in via di Macchia Saponara 148 e dal Bar-Pasticceria Dolce Risveglio, in via Pindaro 88.

Per garantire l’entrata a tutti i partecipanti all’evento si prega di prenotare scrivendo a info@world-friends.org o chiamando al numero 0683081500 tra le 10:00 e le 17:00, dal lunedì al venerdì.

Vi aspettiamo numerosi!